Settant’anni dalla Conferenza di Yalta

Giornata eccezionale al Palazzo di Livadija di Yalta, in Crimea, dove abbiamo inaugurato il monumento commemorativo della Conferenza di Yalta, che ebbe luogo proprio qui tra il 4 e l’11 Febbraio 1945. Settant’anni fa, a pochi metri da dove mi trovo in questo momento e solo un paio di mesi prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, Churchill, Roosvelt (che morirà poche settimane dopo) e Stalin si incontrarono per decidere l’assetto dei paesi europei nel dopoguerra e per accordarsi sulle rispettive zone di influenza in Germania. E’ emozionante osservare i luoghi in cui è stata scritta la storia del nostro continente, ed è un vero onore, dal punto di vista politico e personale, essere stato invitato a partecipare.

Commenti

commenti

elezioni europee Fabrizio Bertot